REALIZZAZIONE E GESTIONE DI UN IMPIANTO EOLICO CON UNA POTENZA COMPLESSIVA DI 20,7 MW

 

È ufficiale! L’opera in realizzazione a Oppido Lucano (PZ), che sarà inaugurata a fine anno, è la prima finanziamento in Italia ad usufruire della Garanzia Pubblica a favore di progetti del Green New Deal.

BPER Banca ha concesso in questi giorni un finanziamento di 22.535.000 euro in favore del Gruppo Belenergia SA e noi di IA.ING Engineering siamo protagonisti attivi di questo importante progetto!

A seguire la Direzione Lavori e il Coordinamento alla Sicurezza in fase di esecuzione è il nostro Ing. Francesco Leone, che da mesi ci tiene aggiornati sull’andamento dei lavori.

Quella di BPER Banca è un’operazione in modalità project finance per la realizzazione e gestione di un impianto eolico con una potenza complessiva di 20,7 MW. L’impianto, di cui si prevede l’avvio nel secondo semestre 2021, avrà una produzione attesa di 50 GWh e godrà di una Tariffa Incentivante per un periodo di 20 anni.

Ma come funzionano le garanzie per il Green New Deal?

Le garanzie potranno essere rilasciate a supporto di nuovi progetti o investimenti di aziende di qualsiasi dimensione che saranno in grado di:

• agevolare la transizione verso un’economia pulita e circolare,

• favorire l’integrazione dei cicli produttivi con tecnologie a basse emissioni per la produzione di beni e servizi,

• facilitare la transizione verso una mobilità sostenibile, multimodale e intelligente al fine di ridurre l’inquinamento.

Ci auguriamo che questo primato sia l’inizio di una lunga serie che veda il nostro bel Paese e l’Europa tutta, protagonisti di un cambio di rotta necessario che ci porterà verso un’economia pulita e circolare.

Questo è ciò in cui crediamo, questo è ciò per cui lavoriamo!

Qui il link all’articolo

https://www.adnkronos.com/bper-banca-22-milioni-a-belenergia-per-un-impianto-eolico_124Jtt2Cu6VGUNH8PjNuyK

By IA.ING

More To Explore

Green

LA RIVOLUZIONE VERDE DEI COMUNI RINNOVABILI

SIAMO SEMPRE PIU’ VERDI! L’ultimo report di Legambiente ritrae un’Italia virtuosa che inizia a credere nel cambiamento. La strada da percorrere è ancora molto lunga ma i presupposti sono buoni. Come ogni rivoluzione che