Il 10 luglio 2022 a Surbo nel cortile della scuola V. Ampolo si è tenuto il Festival delle Grandi Menti, da un’idea del nostro caro collega Giuseppe Marini, colpito dal covid-19 a marzo 2020.
Con grande gioia ed orgoglio siamo stati partecipi di questa importante iniziativa per ricordarlo perché per noi è stato un maestro ed ha contribuito in maniera importante alla crescita nostra e della IA.ING, di cui ne è stato il primo dipendente.

A Lui dobbiamo tanto e, con questa iniziativa, abbiamo dato tutto il nostro supporto ad Annalaura e a tutte quelle persone che sono state protagoniste per la riuscita di questo stupendo evento.

Abbiamo allestito un vero e proprio laboratorio ingegneristico, dedicato completamente al tema dell’acqua, anche grazie al supporto del laboratorio di ingegneria marittima del Salento ed in particolare al nostro caro amico il prof. Antonio Francone.

Abbiamo fatto vedere a tutti i piccoli curiosi:

  • un modello fisico in piccola scala di un invaso artificiale (diga), e per questo ringraziamo anche Riccardo Fruni per aver messo a disposizione quanto da lui costruito;
  • il moto ondoso generato dal mare su una diga frangiflutti, per valutarne gli effetti su diversi tipi di mantellate, simulato, grazie ad una canaletta;
  • esplorato il fenomeno della sedimentazione e filtrazione a piccola scala, grazie all’utilizzo di sabbie e detriti vari.

È stato FANTASTICO!

Ci eravamo preparati al meglio, ma mai avremmo pensato di avere un pubblico così numeroso e interessato.
Adulti, ragazzi e bambini, tutti insieme a seguire le belle spiegazioni degli ing. Michele Marzi e Pierpaolo Amato assistiti da tutti i colleghi. L’entusiasmo di tutte quelle giovani menti curiose ci ha caricato così tanto che stiamo già pensando al prossimo anno!

Vogliamo dire ad Annalaura, sua moglie, che noi siamo con Lei e la ringraziamo perché ha reso tutto ciò possibile, e soprattutto per dimostrarvi che Giuseppe era, è e sarà sempre tra noi.